Monthly archive

settembre 2016

Ogni suono è una notizia: alla ricerca delle radici sonore Cubane.

in Raices Comunes di

Le prime considerazioni che nascono quando penso a questa esperienza che mi si prospetta davanti, la quale nelle ultime settimane appare sempre più vicina, sono legate al concepire questa indagine in più fasi, in più momenti e con molteplici modalità. Questo soprattutto alla luce dei vari rapporti che si stanno intessendo tra le indagini che stanno generando gli attuatori del progetto, mossi dalle proprie sensibilità e attitudini.
Fin da subito ho cercato di rendere sempre più forte nella mia intenzione, il mio ruolo, cercando quindi di definire il percorso da intraprendere. Non essendoci mai stato, non ho la pretesa di farmi un idea di Cuba, per quanto questa possa essere reale. Definisco invece quello che è il mio bagaglio, e il mio interesse e quindi di conseguenza il mio rapporto con il suono che negli ultimi anni si è dimostrato costantemente mutevole.

img_0004

Continua a leggere

From a farm to Cuba: first impression by the filmmaker

in Raices Comunes di
©maxresdefault

The first time I heard of the project Raices Comunes I was in a farm in Portugal with little wi-fi capabilities. A friend of mine asked me on skype if I would have liked to join a “project in Cuba” and make a documentary about it. I didn’t think about it that much and I accepted it. For the rest of the time that I spent in farms the “project in Cuba” never crossed my mind except when thinking about how difficult would be to organize a project in Cuba.
A month later the project was real.
So what is the project Raices Comunes?
Raices Comunes is a project developed by APS Tra i Binari an Italian theater company that lately evolved into an association that promotes arts and theater outside of their official settings.
The goal of this project is to realize a cross-media reportage on Cuban theater but, as the title of the project says, it is also a research for “common roots” and differences between two countries. A group constituted by actors, photographers, a director a sound engineer and a video-maker will travel Cuba for a month meeting local artists to create with them theater workshops where to investigate differences in society produced by different histories.
The outcomes of the project will be a documentary, a soundscape, a photo exposition and a written diary.

Continua a leggere

Osservando Cuba: Storie e Colori attraverso l’obiettivo

in Raices Comunes di

Cosa forma e distingue un popolo? Cosa lo rende diverso dagli altri?
Storia, cultura, arte. Ma quest’ultima da dove viene?
Il gesto senza scopo, la creazione, la bellezza fine a sé stessa: ciò che rende gli uomini diversi dagli animali, è presente in ogni popolo. Antropologicamente parlando si può dire che ogni popolazione deriva dalla sua propria storia e dalla sua propria cultura ma tutti alla fine si assomigliano. In ognuno sono presenti gesti e segni comuni.
Si pensa che la musica ed il gesto siano stati la prima forma d’espressione artistica che mai si sia vista sulla Terra. L’arte performativa dunque sarebbe stata la prima tra tutte le arti.
Mi immagino i nostri antenati, attorno ad un fuoco: qualcuno inizia a battere le mani, e altri si alzano e si muovono a tempo; il ritmo pervade i loro corpi.
E’ la danza che muta e si evolve come il fuoco.
La musica, la mimica, il teatro, da questo è nato tutto.

Continua a leggere

Heme aquí

in Raices Comunes di
© Martin Hidalgo

Recuerdo aquel martes de marzo por la noche en que se me acercó Francesco Mugnari, joven alto y colorado con bigotes a lo Dalí, quien es director de la compañía teatral “Teatri Tra i Binari” (teatros entre los rieles). Me entregó un proyecto referido a Cuba y el teatro contemporáneo, pero en ese momento no brindé demasiada importancia a la idea ni tome atención a su explicación. Me pidió que traduzca el proyecto y dándome la posibilidad de ser parte de él.
En un inicio acepté por compromiso amical y aprecio a su labor artística. Es así que mi intención al recibir el proyecto era traducirlo lo antes posible y liberarme de ese peso, pero la sorpresa fue mayor al leerlo ya que me enganché a la propuesta y quise dar lo mejor de mí de forma apasionada para descubrir mas sobre Cuba y su teatro. Al terminar la traducción experimenté una plena satisfacción y ansias por conocer más sobre el teatro cubano. Continua a leggere

En busca de Raíces Comunes

in Raices Comunes di
  • screenshot_2.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_3.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_4.jpg?fit=1067%2C600

El proyecto “Raices Comunes” es fruto de la inspiración de un grupo de artistas que desempeñan su labor en la zona de Empoli, municipalidad toscana de la provincia de Florencia (Italia). El grupo mencionado lo componen: Francesco Mugnari actor, performer, director, graduado en el Dams de Bologna; Marina Capezzone actriz, graduada en la facultad de jurisprudencia de Florencia; Martin Hidalgo oriundo del Perú, fotógrafo diplomado del instituto “Leonardo da Vinci” que ademas de fotografo hará las veces de traductor y mediador cultural; Simone de Fazio actor, musico y fotógrafo; Nicolas Baggi, en arte Va kuum, estudiante del conservatorio Cherubini de Florencia en el curso “nuove tecnologie multimediali”; Simona Fossi actriz, master en Reportage de Viaje en la Società Geografica italiana y el video maker Filippo Ficozzi estudiante en el curso audio-visual desing en la Academia di Rotterdam. Dirección organizativa y relaciones internacionales a cargo de Beatrice Nutini, graduada en proyección y gestión de eventos culturales, con cursos de formación en euro proyección y master en administración y balance en la Universidad de Pisa.

Continua a leggere

DIversi INversi: la poesia in festa

in DIversi INversi/Rassegne di
© Francesco Corsinovi - Momenti Rubati - ACUSMA

Riportare la poesia sulla bocca e nelle orecchie di tutti a partire dai più giovani: questo è lobiettivo primario di Diversi Inversi. Un progetto che nasce dal bisogno delle parole come base di comunicazione e scambio. Come linguaggio da modificarsi e unirsi ad altre forme darte, come la musica, la danza o il teatro.
DIversi INversi, promosso dall’a.p.s. Tra i Binari costituita da un gruppo di artisti operanti nella zona di Empoli (FI), con lintento di promuovere progetti artistici e di inclusione sociale, prende vita da un membro dellassociazione, Stefano Cavallaro, che negli ultimi anni si è vvicinato sempre di più alla poesia. Ad aprile 2014 effettua un Corso di Scrittura ideato e tenuto da Massimiliano Bardotti, da dove inizia una fruttuosa collaborazione. Cominciano un percorso di scrittura stimolata dalla presenza dellaltro che porterà per Stefano alla creazione del progetto Nuwanda – Dettagli Funesti, mentre per Massimiliano alla stesura di un nuovo libro da pubblicare.

Continua a leggere

Chiedo Udienza a Cuba: Dal Teatro al Racconto

in Raices Comunes di
© Steve Mc Curry

Incomincio a scrivere su questa pagina bianca.
Cosa vorrei dire e chi?
Quante cose abbiamo da dire ogni giorno che invece rimangono intrappolate sotto la pelle. Quante cose pensiamo, quante poi diciamo, a seconda di quali agiamo?
Se guardo sotto la mia pelle riesco a vedere una delle cose più pensate e poco e mal dette. Vedo la paura di essere nel mondo come olio su una superficie troppo liscia.La paura è quella arcana e misteriosa.
Posso io essere soddisfatto di ciò che vivo? Cosa vuol dire essere soddisfatto, chi ha stabilito questo parametro e che mezzi ha utilizzato? Quando mi posso dire felice, quando amato, quando amante, quando in equilibrio e quando invece a rotta di collo?

Continua a leggere

Prime riflessioni cubane: dalla Fotografia al Teatro

in Raices Comunes di

Non sono mai stato ai Caraibi, tantomeno a Cuba.

Se immagino però questo lembo di terra, la sua collocazione nel mondo, capisco subito che ha qualcosa di speciale. Mi fa immaginare per la sua particolare forma e posizione, che in un tempo remotissimo, durante ciclopiche battaglie tra placche di tettonica memoria, questa irriducibile isola abbia lottato per farsi spazio tra le Antille, distaccandosi dalla terra ferma, come volendosi già affermare forza a se stante, non dipendente da niente e da nessuno.
Un’altra ipotesi che mi sovviene è che durante il suo enorme disegno Divino, il povero Creatore, stanco, al momento di definire la punta alle Americhe, fece partire uno schizzo dal suo enfatico pennello, sbadatamente.

cuba1

Continua a leggere

Crowdfunding: Raices Comunes su Produzioni dal Basso – Istruzioni per l’uso

in Raices Comunes di

Produzioni dal basso è una piattaforma internet indipendente, orizzontale e gratuita. Lo scopo di questa piattaforma è quello di offrire uno spazio a tutti coloro che vogliono proporre il proprio progetto attraverso il sistema delle produzioni dal basso.

Per sistema delle produzioni dal basso si intende il metodo di raccolta fondi e finanziamenti attraverso una sottoscrizione popolare per la realizzazione di un progetto. In questo modo chi propone un progetto può quindi farsi una idea dell’interesse potenziale che può attirare la sua proposta e può coprire le spese per la produzione.

Continua a leggere

Teatro, video, fotografia, dossier, soundscape per ricercare le Raices Comunes

in Raices Comunes di
  • screenshot_1.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_2.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_4.jpg?fit=1067%2C600

Un mese di lavoro. Tre città. Compagnie teatrali. Performer. Esperienze musicali. Arte contemporanea.

Nasce dall’esigenza di incontrare realtà artistiche cubane e di cercare in esse radici comuni, come se si potesse immaginare un’unica fonte dalla quale nasce l’esigenza di fare arte.

Il progetto Raices Comunes è promosso dall’a.p.s. Tra i Binari, costituita da un gruppo di artisti operanti nella zona di Empoli (FI), con l’intento di promuovere progetti artistici e di inclusione sociale.

Continua a leggere

Go to Top