Tag archive

dario fo

Sempre allegri bisogna stare

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di
©Dario Fo

Oggi è il 13 Ottobre 2016 e di cose ne sono accadute. Non capita tutti i giorni che che un premio Nobel ci saluti lasciando il posto ad un altro grande della storia.
Fin dalla mia infanzia ho sentito parlare di Dario Fo. all’inizio are semplicemente un nonno con i capelli bianchi, molto simpatico. Con l’andare del tempo, ho potuto studiarlo, leggerlo ed appassionarmi sempre più alle sue ricerche.
Quello che mi ha sempre colpito di più è stata la ricerca continua, il non accontentarsi mai, la necessita di attingere il sapere dal popolo, dalla vita quotidiana.
Un’arte che si rigenera nella vita.
Quelle mani che si muovevano con una inusuale leggerezza accompagnata da una magistrale precisione.
Un Grammelot.
Suoni senza significato ma con profondo senso. Una voce inconfondibile di emozioni ataviche e viscerali.
Un sussulto, una risata, un brivido, un’emozione. Il pianto. La protesta.
Sì. La protesta. Si parte dalla storia delle origini, dalle fiabe, i racconti, le novelle, ma anche la bibbia. Chi non la conosce? Ma chi si destreggia nello stravolgerla?
Oggi è il 13 Ottobre 2016.
Domani prende il via il progetto Raices Comunes.
Continua a leggere

Go to Top