Tag archive

dossier

Visioni da Cuba @Circolo Arci Brusciana

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di
  • 21267589_10214519254885066_821988084_o.jpg?fit=1417%2C567
  • LA-ISLA-Brusciana-2.jpg?fit=1920%2C1080

Raices Comunes torna al completo dopo il suo recente Viaggio. Tra i Binari e Circolo Arci Brusciana sono lieti di presentare un ciclo di eventi dedicati a Cuba.

Il prossimo 16 e 17 Settembre si apre con la Presentazione della Mostra Collettiva del Progetto Raices Comunes a Cura di Simone De Fazio, Simona Fossi e Martin Hidalgo.

ore 20:00
Apertura mostra e Cena Cubana a Cura di Circolo Arci Brusciana
Prezzo € 15 (3 Portate e vino o birra piccola inclusa) – A Breve il Menu.
Prenotazione Obligatoria

Per l’occasione alle ore 22:00 sarà allestita la performance “La Isla” con la direzione di Francesco Mugnari e i performer Marina Capezzone, Simona Fossi e Martin Hidalgo.

Immagini dagli incontri avuti a Cuba: persone, luoghi, storie, avventure.

Mostra fotografica:

Ognuno dei fotografi si è preso in carico di diventare narratore, oltre che occhio della propria personale esperienza, realizzando così tre progetti fotografici personali, qui esposti.

La Mostra rimarrà visitabile pressi il Circolo Arci di Brusciana dal 16 Settembre al 15 Ottobre.
Visitabile nell’orario d’apertura del Circolo.
Tre Progetti Fotografici:

¿Entonces? di Simone De Fazio.

Aguas di Simona Fossi

Retratos di Martin Hidalgo

Sabato 16 e Domenica 17  ore 22:00

Per l’occasione avverrà la presentazione di una Performance Studio sulle immagini e parole raccolte a Cuba nell’ultimo anno Impulsi e suggestioni che arrivano da un paese che durante una sua profonda evoluzione cerca e tiene strette le proprie radici nel patrimonio culturale che gli spetta.

La Isla

Parole, immagini e azione dall’isola di Cuba.
Performance.


 

Non posso credere che non ci sia un’isola sconosciuta, ogni uomo sa che esiste un luogo che ancora non conosce.
Il re rispose che tutte le terre e i beni che si trovavano fino a dove lo sguardo poteva arrivare, erano sue .
Fate molta attenzione, mio sire, sono le ricchezze di queste terre che appartengono a voi o piuttosto siete voi ad appartenere a loro?
Una Barca senza di voi potrà sempre navigare, ma voi senza ricchezze che cosa sareste.
Datemi una barca

Approdare nell’isola. Parole, immagini, azione.

Ideazione: Francesco Mugnari
Performer: Marina Capezzone, Simona Fossi, Martin Hidalgo.
Direzione Tecnica e sound: Nicolas Baggi

Raices Comunes torna a Cuba

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di

A distanza di 7 mesi e mezzo, Raices Comunes torna a Cuba. Molte cose sono accadute in questo ultimo anno: un viaggio, un ritorno, un grande lavoro, delle restituzioni, tanti sogni e tante realizzazioni.
Tornare a Cuba a come il sapore che puoi sentire quando torni a casa.  Continua a leggere

Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo. Cena/ConferenzaSpettacolo @CircoloBrusciana

in Canferencia Sobre la Lucha de un Pueblo/Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di
Ci Siamo!!!!
Giunto il momento! Il primo evento interamente dedicato al progetto Raices Comunes e all’esperienza Svolta a Cuba dalla delegazione di Tra i Binari
Insieme al Circolo Arci Brusciana siano lieti di presentare la nuova produzione teatrale con una veste del tutto speciale.
 
Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo è un evento composto da tre caratteristiche principali.
Una cena.
Una conferenza.
Uno Spettacolo. 
Si tratta della prima restituzione che scegliamo di presentare aspettando con strepitante attesa il Documentario, la Mostra fotografica, il Dossier Narrativo di Viaggio e il Soundscape, i quali saranno presentati i primi di Aprile 2017. Aspettando il tepore primaverile. 
Con questo mix di elementi si parlerà di Viaggio.
La narrazione come testimonianza di passaggio.
L’incontro dei popoli.
Cosa spinge un popolo e il singolo ad andare oltre e ricercare degli stimoli per proseguire nel proprio cammino?
Cosa può nascere dal dialogo e dallo scambio interculturale?
Negli ultimi anni, in Italia, come nel resto dell’Europa e del mondo, stiamo assistendo a forti flussi migratori che incrementano sentimenti nazionalistici e xenofobi. Osserviamo così che mentre da una parte abbiamo la pretesa di considerarci cittadini del mondo super connessi da strumenti tecnologici, dall’altra continuiamo sempre di più, a coltivare il nostro orto recintandolo di filo spinato.
Ma quali sono le vere pulsioni che ci accomunano?
Quali sono le reali necessità di cui ha bisogno l’essere umano?
Ci rendiamo veramente conto del nostro quotidiano, oppure siamo illusi da una storia che non è vissuta ma soltanto apparente?
Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo è l’inizio di un percorso di indagine che “Teatri Tra i Binari” sceglie di iniziare in seguito alla propria esperienza sul territorio cubano. Ispirati dalle persone, i testi e le immagini incontrate, grazie al progetto “Raices Comunes”, si apre un ciclo di conferenze performative che possano incontrare una vasta gamma di luoghi e situazioni. Tra le prerogative risulta importante sviluppare un dialogo tra pubblico, attori e cittadinanza. Attraverso incontri, performance, laboratori e seminari, si cercherà di sviluppare varie attività che possano mettere in luce le difficoltà che un popolo e i suoi singoli cittadini, affrontano nella giungla di una modernità sempre più distaccata dal concetto di solidarietà per la difesa del proprio individualismo.
Maggiori info qui sotto!
Conferenza Sobre la Lucha de un Pueblo
Ideazione e allestimento scenico:
Francesco Mugnari
Musiche e direzione tecnica:
Nicolas Baggi
Video:
Filippo Ficozzi
Relatori:
Marina Capezzone 
Simone de Fazio 
Simona Fossi,
Martin Hidalgo
Francesco Mugnari
Direzione Organizzativa:
Beatrice Nutini
Dove: al Circolo Arci Brusciana
Quando: Sabato 4 e Domenica 5 Febbraio 2017 Ore 20:30
Quanto: Prezzo della CenaSpettacolo € 20,00
Cena Composta da 4 portate: Antipasto, primo, secondo e dolce, acqua e vino.
Come: Prenotazione Obbligatoria / Posti Limitati
Chiama al 329 1681420 o 0571931859, 3409488531
Non potete Mancare!!!!

Cuba. Parte 1. La Habana.

in Raices Comunes di
(C) Simona Fossi

Davanti alle infinite possibilità non sappiamo cosa fare.
Davanti all’immensità che si può srotolare sotto gli occhi non sappiamo dove guardare, il tutto non si confà alla capacità visiva che sempre va cercando un dettaglio, un particolare che nell’essere parte del tutto è il tutto in sé.
Ecco che sul viaggio a Cuba non saprei da dove partire, da dove cominciare per spiegare l’immensità di quest’isola.
Quando si parla della storia, quella bella fatta di rivoluzione e rivolte. Quella in cui il tiranno per una volta tanto viene sottomesso ecco che appare Cuba.Ha le forme sinuose questa signora, con i capelli verde smeraldo che si arricciano sulle foglie di fiori, palme e bananeti. Animali silenti, come cavalli e mucche abitano le sue fronde, in silenzio sono detentori delle chiavi di una naturalezza fiorente e spietata. Continua a leggere

Tres Pesos, Mi Amor! Raices Comunes Torna in Italia, inizia il racconto

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di

Milano. Novembre 2016. Un freddo pungente ricopre la faccia. Osservi il silenzio che ti circonda. Macchine silenziose e inodore. Uomini e donne che in sommesso silenzio, camminano a capo chino per la città. Sembra di poter udire soltanto il rumore delle suole delle loro scarpe.
Sulle spalle ti trovi 23 chilogrammi di zaino, 36 ore di viaggio, autobus, 3 voli, di nuovo autobus. Tutto assume colori completamente differenti da quelli che credi di aver visto negli ultimi giorni. La mente si stranisce. Non capisco.
Siamo tornati.
Continua a leggere

925.868

in Raices Comunes di

Anime e diavoli dirottati dalla madre Africa. Strappati da sconosciuti, caricati su navi che presero il largo per molto tempo. Mare e ancora mare, per giorni. La paura che si fa animale dentro lo stomaco, la speranza che non sarà la fine, la consapevolezza di non ritornare più in quella che fino a poco prima era la casa, la certezza della propria vita.
Gli schiavi africani provenivano principalmente dalla zona che ora chiamiamo Nigeria e dal Benin. Furono portati inizialmente sull’isola per aiutare i ricchi e le ricche signore spagnole, i padroni indiscussi sull’isola, che avevano in pugno le vite e i destini di molti di loro. Se in un primo tempo poterono scampare alla schiavitù brutale delle coltivazioni di cotone, questo avvenne subito dopo. Continua a leggere

Ogni suono è una notizia: alla ricerca delle radici sonore Cubane.

in Raices Comunes di

Le prime considerazioni che nascono quando penso a questa esperienza che mi si prospetta davanti, la quale nelle ultime settimane appare sempre più vicina, sono legate al concepire questa indagine in più fasi, in più momenti e con molteplici modalità. Questo soprattutto alla luce dei vari rapporti che si stanno intessendo tra le indagini che stanno generando gli attuatori del progetto, mossi dalle proprie sensibilità e attitudini.
Fin da subito ho cercato di rendere sempre più forte nella mia intenzione, il mio ruolo, cercando quindi di definire il percorso da intraprendere. Non essendoci mai stato, non ho la pretesa di farmi un idea di Cuba, per quanto questa possa essere reale. Definisco invece quello che è il mio bagaglio, e il mio interesse e quindi di conseguenza il mio rapporto con il suono che negli ultimi anni si è dimostrato costantemente mutevole.

img_0004

Continua a leggere

En busca de Raíces Comunes

in Raices Comunes di
  • screenshot_2.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_3.jpg?fit=1067%2C600
  • screenshot_4.jpg?fit=1067%2C600

El proyecto “Raices Comunes” es fruto de la inspiración de un grupo de artistas que desempeñan su labor en la zona de Empoli, municipalidad toscana de la provincia de Florencia (Italia). El grupo mencionado lo componen: Francesco Mugnari actor, performer, director, graduado en el Dams de Bologna; Marina Capezzone actriz, graduada en la facultad de jurisprudencia de Florencia; Martin Hidalgo oriundo del Perú, fotógrafo diplomado del instituto “Leonardo da Vinci” que ademas de fotografo hará las veces de traductor y mediador cultural; Simone de Fazio actor, musico y fotógrafo; Nicolas Baggi, en arte Va kuum, estudiante del conservatorio Cherubini de Florencia en el curso “nuove tecnologie multimediali”; Simona Fossi actriz, master en Reportage de Viaje en la Società Geografica italiana y el video maker Filippo Ficozzi estudiante en el curso audio-visual desing en la Academia di Rotterdam. Dirección organizativa y relaciones internacionales a cargo de Beatrice Nutini, graduada en proyección y gestión de eventos culturales, con cursos de formación en euro proyección y master en administración y balance en la Universidad de Pisa.

Continua a leggere

Chiedo Udienza a Cuba: Dal Teatro al Racconto

in Raices Comunes di
© Steve Mc Curry

Incomincio a scrivere su questa pagina bianca.
Cosa vorrei dire e chi?
Quante cose abbiamo da dire ogni giorno che invece rimangono intrappolate sotto la pelle. Quante cose pensiamo, quante poi diciamo, a seconda di quali agiamo?
Se guardo sotto la mia pelle riesco a vedere una delle cose più pensate e poco e mal dette. Vedo la paura di essere nel mondo come olio su una superficie troppo liscia.La paura è quella arcana e misteriosa.
Posso io essere soddisfatto di ciò che vivo? Cosa vuol dire essere soddisfatto, chi ha stabilito questo parametro e che mezzi ha utilizzato? Quando mi posso dire felice, quando amato, quando amante, quando in equilibrio e quando invece a rotta di collo?

Continua a leggere

Crowdfunding: Raices Comunes su Produzioni dal Basso – Istruzioni per l’uso

in Raices Comunes di

Produzioni dal basso è una piattaforma internet indipendente, orizzontale e gratuita. Lo scopo di questa piattaforma è quello di offrire uno spazio a tutti coloro che vogliono proporre il proprio progetto attraverso il sistema delle produzioni dal basso.

Per sistema delle produzioni dal basso si intende il metodo di raccolta fondi e finanziamenti attraverso una sottoscrizione popolare per la realizzazione di un progetto. In questo modo chi propone un progetto può quindi farsi una idea dell’interesse potenziale che può attirare la sua proposta e può coprire le spese per la produzione.

Continua a leggere

Go to Top