Tag archive

fotografia

Visioni da Cuba @Circolo Arci Brusciana

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di
  • 21267589_10214519254885066_821988084_o.jpg?fit=1417%2C567
  • LA-ISLA-Brusciana-2.jpg?fit=1920%2C1080

Raices Comunes torna al completo dopo il suo recente Viaggio. Tra i Binari e Circolo Arci Brusciana sono lieti di presentare un ciclo di eventi dedicati a Cuba.

Il prossimo 16 e 17 Settembre si apre con la Presentazione della Mostra Collettiva del Progetto Raices Comunes a Cura di Simone De Fazio, Simona Fossi e Martin Hidalgo.

ore 20:00
Apertura mostra e Cena Cubana a Cura di Circolo Arci Brusciana
Prezzo € 15 (3 Portate e vino o birra piccola inclusa) – A Breve il Menu.
Prenotazione Obligatoria

Per l’occasione alle ore 22:00 sarà allestita la performance “La Isla” con la direzione di Francesco Mugnari e i performer Marina Capezzone, Simona Fossi e Martin Hidalgo.

Immagini dagli incontri avuti a Cuba: persone, luoghi, storie, avventure.

Mostra fotografica:

Ognuno dei fotografi si è preso in carico di diventare narratore, oltre che occhio della propria personale esperienza, realizzando così tre progetti fotografici personali, qui esposti.

La Mostra rimarrà visitabile pressi il Circolo Arci di Brusciana dal 16 Settembre al 15 Ottobre.
Visitabile nell’orario d’apertura del Circolo.
Tre Progetti Fotografici:

¿Entonces? di Simone De Fazio.

Aguas di Simona Fossi

Retratos di Martin Hidalgo

Sabato 16 e Domenica 17  ore 22:00

Per l’occasione avverrà la presentazione di una Performance Studio sulle immagini e parole raccolte a Cuba nell’ultimo anno Impulsi e suggestioni che arrivano da un paese che durante una sua profonda evoluzione cerca e tiene strette le proprie radici nel patrimonio culturale che gli spetta.

La Isla

Parole, immagini e azione dall’isola di Cuba.
Performance.


 

Non posso credere che non ci sia un’isola sconosciuta, ogni uomo sa che esiste un luogo che ancora non conosce.
Il re rispose che tutte le terre e i beni che si trovavano fino a dove lo sguardo poteva arrivare, erano sue .
Fate molta attenzione, mio sire, sono le ricchezze di queste terre che appartengono a voi o piuttosto siete voi ad appartenere a loro?
Una Barca senza di voi potrà sempre navigare, ma voi senza ricchezze che cosa sareste.
Datemi una barca

Approdare nell’isola. Parole, immagini, azione.

Ideazione: Francesco Mugnari
Performer: Marina Capezzone, Simona Fossi, Martin Hidalgo.
Direzione Tecnica e sound: Nicolas Baggi

Raices Comunes torna a Cuba

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di

A distanza di 7 mesi e mezzo, Raices Comunes torna a Cuba. Molte cose sono accadute in questo ultimo anno: un viaggio, un ritorno, un grande lavoro, delle restituzioni, tanti sogni e tante realizzazioni.
Tornare a Cuba a come il sapore che puoi sentire quando torni a casa.  Continua a leggere

Aguas – Progetto Fotografico – Simona Fossi – Raices Comunes

in Raices Comunes di
©Simona Fossi

Da Venerdì 31 Marzo al 15 Aprile 2017 è in Mostra presso i locali della Biblioteca R. Fucini di Empoli la mostra: Raices Comunes – Visioni Da Cuba. Tra Questi il Progetto di Simona Fossi. Su questa sua sezione Chiamata Aguas, l’autrice ci racconta:

“Cuba è un’isola, cioè un pezzo di terra circondato dal mare. “Isolato” ma allo stesso tempo crogiolo di mescolanza di generi, razze, culture che hanno dato vita a qualcosa di nuovo. Un mondo a parte (politicamente e sociologicamente parlando). Un mondo circondato da acqua e permeato dall’acqua. Liquido e mutevole, come la sua realtà in continua evoluzione. La storia ne è testimone, l’attualità ne è partecipe… specialmente adesso. Già, specialmente adesso è di gran moda una visita in quest’isola per essere spettatori della sua trasformazione, della sua caduta o forse della sua rinascita.
Nessuno di noi dell’associazione Tra i Binari aveva mai visitato questo paese ed il progetto Raices Comunes è stato all’inizio un salto nel vuoto (più che ambizioso). I luoghi comuni, i pregiudizi, le aspettative affollavano le nostre menti finché pian piano entrando in punta di piedi ci siamo lasciati travolgere. L’esperienza è stata forte ed intensa, tanto che adesso riuscire a raccontarne i momenti a mente lucida è estremamente difficile.

Per quanto mi riguarda, non avevo un piano chiaro in testa, sapevo soltanto che avrei voluto raccontare le storie delle persone e delle situazioni reali che stanno dietro a quella copertina patinata da ‘paradiso caraibico’ di cui Cuba è protagonista e talvolta schiava. Raices Comunes è stata un’opportunità enorme da questo punto di vista, mettendoci in contatto con artisti ma anche con persone comuni che sono state ottime guide sul territorio.

Nei momenti di solitudine mi sono dedicata a visitare ed approfondire i luoghi che più avevano attirato la mia attenzione. Non avevo in mente un vero e proprio racconto ma più una serie di immagini ‘rubate’, che poi pian piano è diventata una raccolta di storie, dal taglio reportagistico, i cui protagonisti erano proprio le persone incontrate lungo la strada. Tornando ai luoghi, alla fine erano proprio quelli che erano a contatto con l’acqua i più interessanti: porti, moli, ponti su fiumi, villaggi sul mare… da qui il titolo “Aguas”.”

Retratos – Progetto Fotografico – Martin Hidalgo – Raices Comunes

in Raices Comunes di
©Martin Hidalgo

Da Venerdì 31 Marzo al 15 Aprile 2017 è in Mostra presso i locali della Biblioteca R. Fucini di Empoli la mostra: Raices Comunes – Visioni Da Cuba. Tra Questi il Progetto di Martin Hidalgo. Su questa sua sezione chiamata Retratos, l’autore ci racconta:

Le persone sono il soggetto più fotografato al mondo, ho sempre pensato che le immagini degli esseri umani arrivano dritte al cuore e sono anche, in un certo modo, immagini di noi stessi.
È per questo motivo che al mio arrivo a Cuba con il progetto “Raices Comunes” la mia decisione di ciò che avrei fotografato era già stata presa. Cuba una nazione con più di 11 milioni di abitanti , che secondo la poetessa Nancy Morejon: ci siamo dati il compito di creare una nazione omogenea partendo della propria eterogeneità della nazione, creata per un proposito politico più che per qualsiasi controversia culturale o razziale, non ci siamo acculturati alle abitudini spagnole o africane.
Ci produciamo a noi stessi come un popolo meticcio che ha ereditato e sostiene entrambi componenti senza essere già africani né spagnoli, se non solo cubani.
Questa omogeneità del cubano o come dicono loro questa ‘cubania’ è quella che ho voluto immortalare nelle mie fotografie, quel cubano allegro, spregiudicato, scherzoso, amico degli scherzi e delle feste e con un sorriso sulle labbra. Comunicativo e conversatore (forse anche troppo) ma sa anche vivere la sua vita interiore. Fedele alla sua esperienza ed identità storica.

Questo cubano che balla, canta e cammina, canta profondo, al ritmo affascinante della percussione della musica.

¿Entonces? – Progetto Fotografico – Simone De Fazio – Raices Comunes

in Raices Comunes di
©Simone De Fazio

Da Venerdì 31 Marzo al 15 Aprile 2017 è in Mostra presso i locali della Biblioteca R. Fucini di Empoli la mostra: Raices Comunes – Visioni Da Cuba. Tra Questi il Progetto di Simone De Fazio. Su questa sua sezione chiamata ¿Entonces?, l’autore ci racconta:

Uno spaccato di realtà Cubana nelle scene comuni della normalità che la immerge, il paesaggio, ritratti di passanti, luci ed ombre che disegnano un nuovo punto di vista, profumi e colori che invitano a cambiare strada, soggetto e storia.
Piccoli importanti dettagli, insignificanti, se non ci si presta a farci caso.
Piccoli importanti dettagli, che possono accompagnare nel conoscere l’altro.
Seguire l’energia del tutto, aiuta a scardinare più in fretta le porte tra noi e il nuovo.
Cercando di focalizzare questo flusso, in grado di manifestarsi in qualsiasi modo e sotto qualsiasi veste, è nato “¿Entonces?”.
Un lavoro che all’autore è servito per potersi finalmente chiedere: Quindi?

N.B: Le foto sono state scattate con la pretesa di conoscere, senza la certezza di sapere.

Raices Comunes – Visioni da Cuba

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di

Empoli–Fi: Nell’ambito della rassegna Biblioteca a Scatti, a cura della Biblioteca Renato Fucini di Empoli, verranno presentati gli elaborati artistici del progetto Raices Comunes. Empoli – Via dei Neri 15.
Venerdì 31 Marzo e Mercoledì 5 Aprile 2017, Via Neri a Empoli sarà animata da testimonianze caraibiche con Raices Comunes. Visioni da Cuba. Rassegna di attività dove verranno presentati gli elaborati esito del reportage di viaggio a cura dell’ass. Tra i Binari sull’isola di Cuba.
Raices comunes è un progetto di viaggio a Cuba iniziato a ottobre 2016 e terminato 10 giorni prima della morte di Fidel Castro.
A Distanza di quattro mesi dal rientro vengono presentati dall’ass. Tra i Binari le prime restituzioni dei materiali raccolti pochi giorni prima che morisse lo storico comandante della rivoluzione. Un piccolo sguardo sull’ultima Cuba prima di questo storico evento.
Per L’occasione vengono presentati una Mostra fotografica, una Sonorizazione Live Elettronics e un Documentario. Continua a leggere

Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo. Cena/ConferenzaSpettacolo @CircoloBrusciana

in Canferencia Sobre la Lucha de un Pueblo/Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di
Ci Siamo!!!!
Giunto il momento! Il primo evento interamente dedicato al progetto Raices Comunes e all’esperienza Svolta a Cuba dalla delegazione di Tra i Binari
Insieme al Circolo Arci Brusciana siano lieti di presentare la nuova produzione teatrale con una veste del tutto speciale.
 
Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo è un evento composto da tre caratteristiche principali.
Una cena.
Una conferenza.
Uno Spettacolo. 
Si tratta della prima restituzione che scegliamo di presentare aspettando con strepitante attesa il Documentario, la Mostra fotografica, il Dossier Narrativo di Viaggio e il Soundscape, i quali saranno presentati i primi di Aprile 2017. Aspettando il tepore primaverile. 
Con questo mix di elementi si parlerà di Viaggio.
La narrazione come testimonianza di passaggio.
L’incontro dei popoli.
Cosa spinge un popolo e il singolo ad andare oltre e ricercare degli stimoli per proseguire nel proprio cammino?
Cosa può nascere dal dialogo e dallo scambio interculturale?
Negli ultimi anni, in Italia, come nel resto dell’Europa e del mondo, stiamo assistendo a forti flussi migratori che incrementano sentimenti nazionalistici e xenofobi. Osserviamo così che mentre da una parte abbiamo la pretesa di considerarci cittadini del mondo super connessi da strumenti tecnologici, dall’altra continuiamo sempre di più, a coltivare il nostro orto recintandolo di filo spinato.
Ma quali sono le vere pulsioni che ci accomunano?
Quali sono le reali necessità di cui ha bisogno l’essere umano?
Ci rendiamo veramente conto del nostro quotidiano, oppure siamo illusi da una storia che non è vissuta ma soltanto apparente?
Conferencia Sobre la Lucha de un Pueblo è l’inizio di un percorso di indagine che “Teatri Tra i Binari” sceglie di iniziare in seguito alla propria esperienza sul territorio cubano. Ispirati dalle persone, i testi e le immagini incontrate, grazie al progetto “Raices Comunes”, si apre un ciclo di conferenze performative che possano incontrare una vasta gamma di luoghi e situazioni. Tra le prerogative risulta importante sviluppare un dialogo tra pubblico, attori e cittadinanza. Attraverso incontri, performance, laboratori e seminari, si cercherà di sviluppare varie attività che possano mettere in luce le difficoltà che un popolo e i suoi singoli cittadini, affrontano nella giungla di una modernità sempre più distaccata dal concetto di solidarietà per la difesa del proprio individualismo.
Maggiori info qui sotto!
Conferenza Sobre la Lucha de un Pueblo
Ideazione e allestimento scenico:
Francesco Mugnari
Musiche e direzione tecnica:
Nicolas Baggi
Video:
Filippo Ficozzi
Relatori:
Marina Capezzone 
Simone de Fazio 
Simona Fossi,
Martin Hidalgo
Francesco Mugnari
Direzione Organizzativa:
Beatrice Nutini
Dove: al Circolo Arci Brusciana
Quando: Sabato 4 e Domenica 5 Febbraio 2017 Ore 20:30
Quanto: Prezzo della CenaSpettacolo € 20,00
Cena Composta da 4 portate: Antipasto, primo, secondo e dolce, acqua e vino.
Come: Prenotazione Obbligatoria / Posti Limitati
Chiama al 329 1681420 o 0571931859, 3409488531
Non potete Mancare!!!!

La principessa dei gufi nella mia Cuba

in Raices Comunes di
(C) Martin Hidalgo

Camminavo lungo le strade deserte dell’Havana, in assenza di venditori di noccioline, musicisti di strada, pescatori, modelli di auto degli anni 50; e mi domandavo dove sono tutti?
Mi accompagnava la quiete del mare che somigliava ad un tappetto azzurro per il riflesso di un cielo senza nuvole e un sole presente che non si mostrava nel panorama. Tanta tranquillità non poteva essere reale. Continuavo il mio cammino e prima di arrivare al Castillo de la Punta, il cielo si oscurò e mi circondò una paura rappresentata nell’avvicinamento di alcuni gufi. Lo sguardo sfidante degli uccelli e qualsiasi tentativo di movimento per una fuga, fu impossibile. Rassegnato alla sconfitta, la mia speranza rinacque e uno strano suono proveniente dal mare mi fece girare la testa. Osservai come questo si aprisse in due come in un racconto biblico. Continua a leggere

Raices Comunes on Orme Radio

in Raices Comunes di
(C) Simona Fossi

Freschi freschi di rientro una delegazione di Raices Comunes sarà ospite della trasmissione Forme D’arte su Orme Radio il prossimo 21 Dicembre.

L’associazione “Tra i Binari” ha riunito un gruppo di artisti che lo scorso 14 Ottobre sono partiti alla volta di Cuba. L’obiettivo? Creare uno scambio e un parallelismo con le pratiche teatrali diffuse sull’isola, in relazione con la situazione teatrale italiana. Il viaggio ha percorso tre Città: Santiago de Cuba, Matanzas e La Habana. Durante questo viaggio sono state effettuate: interviste, Laboratori teatrali, conferenze e spettacoli. Appena rientrati sono subito al lavoro con l’elaborazione dei prodotti finali per l’esito del progetto. Si tratterà infatti della restituzione di un Dossier narrativo di viaggio, un videodocumentario, una mostra fotografica e una composizione soundscape.
Per l’occasione si raccontano ai microfoni di Orme Radio per iniziare a condividere queste incredibile esperienza.

Tres Pesos, Mi Amor! Raices Comunes Torna in Italia, inizia il racconto

in Raices Comunes/Teatri Tra i Binari di

Milano. Novembre 2016. Un freddo pungente ricopre la faccia. Osservi il silenzio che ti circonda. Macchine silenziose e inodore. Uomini e donne che in sommesso silenzio, camminano a capo chino per la città. Sembra di poter udire soltanto il rumore delle suole delle loro scarpe.
Sulle spalle ti trovi 23 chilogrammi di zaino, 36 ore di viaggio, autobus, 3 voli, di nuovo autobus. Tutto assume colori completamente differenti da quelli che credi di aver visto negli ultimi giorni. La mente si stranisce. Non capisco.
Siamo tornati.
Continua a leggere

Go to Top