Tag archive

suoni

Ogni suono è una notizia: alla ricerca delle radici sonore Cubane.

in Raices Comunes di

Le prime considerazioni che nascono quando penso a questa esperienza che mi si prospetta davanti, la quale nelle ultime settimane appare sempre più vicina, sono legate al concepire questa indagine in più fasi, in più momenti e con molteplici modalità. Questo soprattutto alla luce dei vari rapporti che si stanno intessendo tra le indagini che stanno generando gli attuatori del progetto, mossi dalle proprie sensibilità e attitudini.
Fin da subito ho cercato di rendere sempre più forte nella mia intenzione, il mio ruolo, cercando quindi di definire il percorso da intraprendere. Non essendoci mai stato, non ho la pretesa di farmi un idea di Cuba, per quanto questa possa essere reale. Definisco invece quello che è il mio bagaglio, e il mio interesse e quindi di conseguenza il mio rapporto con il suono che negli ultimi anni si è dimostrato costantemente mutevole.

img_0004

Continua a leggere

Osservando Cuba: Storie e Colori attraverso l’obiettivo

in Raices Comunes di

Cosa forma e distingue un popolo? Cosa lo rende diverso dagli altri?
Storia, cultura, arte. Ma quest’ultima da dove viene?
Il gesto senza scopo, la creazione, la bellezza fine a sé stessa: ciò che rende gli uomini diversi dagli animali, è presente in ogni popolo. Antropologicamente parlando si può dire che ogni popolazione deriva dalla sua propria storia e dalla sua propria cultura ma tutti alla fine si assomigliano. In ognuno sono presenti gesti e segni comuni.
Si pensa che la musica ed il gesto siano stati la prima forma d’espressione artistica che mai si sia vista sulla Terra. L’arte performativa dunque sarebbe stata la prima tra tutte le arti.
Mi immagino i nostri antenati, attorno ad un fuoco: qualcuno inizia a battere le mani, e altri si alzano e si muovono a tempo; il ritmo pervade i loro corpi.
E’ la danza che muta e si evolve come il fuoco.
La musica, la mimica, il teatro, da questo è nato tutto.

Continua a leggere

Go to Top